Siamo parte del Network Arval, selezionati come Arval Premium Center

Bombola GPL dell’auto, quando scade? Si può circolare a benzina?

La bombola GPL ha un’aspettativa di vita massima di 10 anni dall’immatricolazione del veicolo. Al termine di questo lasso di tempo, il componente va sostituito con un modello compatibile.

L’intervento di sostituzione della bombola a GPL è molto complesso e non può essere eseguito in autonomia dai proprietari; inoltre, una volta terminato l’intervento, l’auto dev’essere sottoposta ad un collaudo completo presso un centro autorizzato.

Come si richiede il collaudo dell’auto a GPL?

Dovrete rivolgervi alla motorizzazione civile, presentando domanda tramite compilazione del TT 2119, a cui dovrete allegare la documentazione della vostra officina di fiducia, che assicura il pieno rispetto delle normative in vigore durante l’installazione della bombola, e la scheda tecnica del componente in questione.

Le tempistiche relative il collaudo possono essere molto dilatate (del resto il numero delle auto a GPL in Italia è aumentato di molto negli ultimi anni) ma non temete, il collaudo non è necessario per circolare su strada.

Potrete guidare anche con il pezzo non collaudato, purché viaggiate a benzina ed abbiate già fatto domanda. In caso contrario, rischierete sanzioni fino a 500 euro e persino il fermo del veicolo.

Manutenzione auto a GPL, le cose da sapere

Per quanto riguarda gli interventi di manutenzione ordinaria, un’auto a GPL è soggetta alle stesse scadenze di una macchina a benzina (circa ogni 15/20.000 km). Durante i controlli, lo staff dell’officina si assicurerà che non vi siano perdite nell’impianto e sostituirà filtri e valvole consumate.

Ricordiamo che le valvole delle auto a GPL sono soggette ad un’usura più rapida, in quanto manca l’effetto lubrificante fornito dal passaggio della benzina. Per mantenerle in buona salute più a lungo, consigliamo di viaggiare di tanto in tanto con i carburanti tradizionali, anche solo per pochi chilometri.

Passiamo ora agli interventi straordinari nelle auto a GPL, questi sono sostanzialmente 2:

  • La sostituzione della bombola GPL da ripetere ogni 10 anni, il cui costo si aggira intorno ai 500 euro.
  • La pulizia degli iniettori, da ripetere ogni 20.000 mila chilometri (o meno, se l’auto ha problemi di prestazioni o emette molto fumo), il cui costo si aggira intorno ai 100 euro.

Affidatevi all’officina auto Girometti & De Angeli di Pesaro

Se la vostra auto perde potenza, dovete sostituire un pezzo o volete sottoporla ai regolari controlli di manutenzione, affidatevi all’officina auto Girometti & De Angeli di Pesaro, saremo a vostra completa disposizione.

 


RICHIESTA PREVENTIVI, INFORMAZIONI E APPUNTAMENTI
Per qualunque tipo di richiesta, informazione o appuntamento, vi preghiamo di compilare il modulo sottostante, un nostro incaricato vi ricontatterà quanto prima, grazie.