Siamo parte del Network Arval, selezionati come Arval Premium Center

Furto dell’auto a noleggio, ecco cosa dovete sapere

Il furto d’auto è un fenomeno dal quale nessuno di noi è al sicuro.

Possiamo dotare il nostro veicolo dei migliori antifurto, parcheggiarlo in luoghi sorvegliati, ma non possiamo proteggerlo dai malintenzionati in ogni momento.

In caso di furto d’auto, la procedura è semplice:

  • Dovrete sporgere denuncia presso il commissariato di polizia o la stazione dei Carabinieri più vicina.
  • Richiedere il certificato di perdita di possesso del veicolo presso il Pubblico Registro Automobilistico (non è strettamente necessario, ma in questo modo eviterete di pagare i prossimi bolli auto).
  • Comunicare il furto alla vostra agenzia assicurativa, questo può essere fatto tramite telefonata, ma per aprire le pratiche relative al rimborso, dovrete necessariamente presentarvi di persona presso l’ufficio di competenza.

Ovviamente, la situazione, è molto diversa in caso di furto dell’auto a noleggio.

officina certificata Arval

Presso l’officina di Pesaro Girometti & De Angeli troverete un vasto assortimento di veicoli pronti per il noleggio a lungo termine, disponibili per i privati e per le aziende.

Cosa fare in caso di furto dell’auto a noleggio

Dobbiamo distinguere tra furto dell’auto a noleggio a breve termine e furto dell’auto a noleggio a lungo termine.

Nel primo caso, il furto dell’auto a noleggio a breve termine, il possessore del contratto dovrà sporgere denuncia presso le autorità di competenza. Se entro 30 giorni dal furto il veicolo verrà ritrovato, l’agenzia di noleggio dovrà ripristinarlo e riconsegnarlo il prima possibile, così che il contratto possa proseguire regolarmente.

Nel caso in cui il veicolo non verrà ritrovato entro 30 giorni, il contratto di noleggio verrà annullato e il beneficiario dovrà pagare la franchigia della polizza assicurativa.

In caso di furto dell’auto a noleggio a lungo termine, il privato o la società che ha firmato il contratto dovrà seguire lo stesso iter. Quindi: denuncia presso le autorità competenti e attesa di trenta giorni.

L’unica differenza è che il beneficiario del contratto potrà usufruire di un’auto sostitutiva fino al ritrovamento del veicolo rubato o fino al termine del contratto.

In caso di leasing, infine, il destinatario del contratto dovrà continuare a pagare le rate fino alla scadenza prevista. In pratica, dovrete pagare per un veicolo di cui non potrete usufruire.

Per ulteriori informazioni in merito al furto dell’auto a noleggio a lungo termine, non esitate a contattarci. Saremo lieti di rispondere ad ogni vostra domanda.

contatti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *