Siamo parte del Network Arval, selezionati come Arval Premium Center

Il condizionatore dell’auto non funziona? Forse lo dovete ricaricare

Il caldo estivo si sta avvicinando. Siete sicuri che il condizionatore della vostra auto funzioni a dovere?

Gli impianti di climatizzazione per automobili raffrescano l’ambiente sfruttano il principio fisico della convezione: Quando un liquido a bassa temperatura (gas refrigerante) entra in contatto con una fonte di calore (l’aria calda dell’abitacolo), gli atomi più caldi “migrano” verso quelli più freddi. Di conseguenza, possiamo dire che il climatizzatore non produce aria fredda, come pensano in molti, ma elimina il calore dall’interno del veicolo.

Affinché questo principio possa verificarsi, ovviamente, all’interno del serbatoio del climatizzatore deve trovarsi una certa quantità di liquido refrigerante.

Ogni quando ricaricare il condizionatore dell’auto

A differenza dei comuni interventi di manutenzione, la ricarica del condizionatore auto non ha una scadenza regolare.

  • Se accendete il vostro impianto di climatizzazione ogni giorno, il gas refrigerante contenuto al suo interno tenderà a diminuire molto in fretta.
  • Al contrario, se lo accedente raramente (magari perché la bella stagione è particolarmente mite) allora non avrete bisogno di ricaricare il vostro impianto per diversi anni.

Ad ogni modo, nelle auto “moderne” (con moderne, intendiamo immatricolate entro l’attuale ventennio) un’apposita spia vi avviserà quando il liquido refrigerante del condizionatore è quasi esaurito e andrebbe ricaricato.

Se il condizionatore dell’auto non funziona, affidatevi a Girometti & De Angeli 

Cosa fare se l’impianto non dovesse funzionare correttamente

Avete appena ricaricato il vostro impianto, ma il condizionatore non funziona correttamente?

Allora il problema è da ricercarsi nelle guarnizioni o nel compressore.

Le guarnizioni

Quando percorriamo strade in cattivo stato, può succedere che gli urti facciano saltare le guarnizioni. Questi elementi sono molto delicati, fortunatamente l’autofficina Girometti & De Angeli di Pesaro dispone degli strumenti adeguati per individuare eventuali perdite di gas e sanarle in breve tempo.

Il compressore

È possibile individuare i guasti al compressore da eventuali rumori insoliti che accompagnano il funzionamento del climatizzatore.

Sostituire questo componente con il fai da te è molto pericoloso (oltre ad essere vietato dalla legge). Di conseguenza, dovrete rivolgervi necessariamente ad un’officina specializzata.

Se Il condizionatore dell’auto non funziona, affidatevi all’officina di Pesaro Girometti & De Angeli

I nostri esperti provvederanno alla riparazione dell’impianto di climatizzazione della vostra auto (e delle eventuali sostituzioni) in tempi rapidi.

Grazie al nostro servizio di smart repair, per gli interventi che richiedono meno di 30 minuti, non avete bisogno di prenotazione.

Per ulteriori informazioni, come sempre, vi invitiamo a contattarci al numero 0721 201289. Oppure, venite a trovarci in via Selvagrossa, 13 Borgo S. Maria di Pesaro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *