Siamo parte del Network Arval, selezionati come Arval Premium Center

Manutenzione dell’auto, i controlli periodici più importanti

Oltre ai tagliandi indicati dal produttore, per una corretta manutenzione dell’auto è fondamentale controllare tutti quei componenti particolarmente soggetti all’usura.

Il check up periodico del veicolo si occupa di controllare lo stato di:

  • freni e pasticche;
  • sospensioni;
  • filtri;
  • impianti luci;
  • cinghia di trasmissione;
  • scarichi.

I tecnici responsabili della manutenzione controlleranno anche il livello dei liquidi, lo stato della carrozzeria e degli pneumatici.

Manutenzione dell’auto: il controllo dell’assorbimento dell’impianto elettrico

L’auto non è mai completamente spenta. Anche quando la nostra vettura non è in moto, si verifica un utilizzo continuo di energia elettrica atta ad alimentare i diversi dispositivi quali: l’antifurto, l’aria condizionata e lo stereo.

In caso di dispersione dell’energia, però, la batteria potrebbe scaricarsi completamente dopo qualche giorno di inutilizzo, impedendo la riaccensione dell’auto. Per rilevare e correggere la dispersione della batteria prima che possa causare qualche problema, è importante affidarsi ad un buon elettrauto.

Un esame approfondito della batteria fa parte dei normali controlli di manutenzione dell’auto messi in pratica dall’autofficina Girometti & De Angeli di Pesaro.

Riparazione auto Pesaro

La regolare manutenzione dell’auto comprende anche il controllo e la riparazione della carrozzeria 

Controllo degli pneumatici

Assicurarsi del corretto stato delle gomme è un altro passaggio fondamentale per garantire le prestazioni ottimali della vettura. Un battistrada eccessivamente consumato od uno pneumatico con un livello di pressione inadeguato, possono comportare un possibile rischio per la sicurezza. Consigliamo di cambiare il treno gomme non appena si iniziano ad intravedere i segni di usura.

Durante il ciclo annuale di manutenzione dell’auto, un controllo degli pneumatici è fondamentale. Ricordiamo che le gomme devono essere cambiate obbligatoriamente dopo 10 anni.

Sostituzione dei filtri

Il filtro del gasolio elimina le impurità nel carburante e protegge il motore dai residui dannosi che si generano durante la combustione. La sostituzione del filtro andrebbe fatta dopo 30.000 chilometri, ma sarà il tecnico, durante la manutenzione annuale del veicolo a suggerire la sostituzione anticipata del componente per salvaguardare il motore.

Il tecnico responsabile del check up annuale si assicurerà di controllare anche il filtro antipolline, non indispensabile per garantire le prestazioni del veicolo, ma utile per proteggere la salute degli occupanti nell’abitacolo.

Per ulteriori informazioni in merito alla manutenzione dell’auto e sugli interventi relativi al check up annuale, non esitate a contattarci. Il nostro staff sarà a vostra completa disposizione per rispondere ad ogni vostra domanda.

contatti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *