Siamo parte del Network Arval, selezionati come Arval Premium Center

Ogni quanto fare il tagliando dell’auto

Il tagliando comporta una serie di controlli atti a verificare lo stato di ogni singola (o quasi) componente del veicolo.

A differenza della revisione, il tagliando non è obbligatorio per legge, tuttavia sottoporre l’auto ad un controllo approfondito è consigliato per mantenerla sempre in buono stato ed evitare malfunzionamenti improvvisi.

Ogni quanto fare il tagliando dell’auto

Nei veicoli di recente costruzione, il tagliando è “consigliato” ogni 35.000 Km. Nei mezzi più datati, questo controllo andrebbe ripetuto almeno ogni 15.000 km.

E se usate poco l’auto? Allora, il tagliando andrebbe ripetuto ogni 2 anni. Nel libretto troverete le informazioni necessarie riguardante i controlli necessari per mantenere il veicolo “in perfetta salute”.

Vogliamo ribadire che il tagliando non è obbligatorio per legge, ma fa parte dei controlli consigliati per evitare guasti improvvisi.

Manutenzione auto ibrida

Il tagliando delle auto elettriche ed ibride andrebbe ripetuto ogni 1 o 2 anni. All’interno del libretto, troverete tutte le informazioni di cui avrete bisogno per provvedere alla corretta manutenzione del veicolo.

A chi rivolgersi per il tagliando a Pesaro?

Secondo il Decreto Monti, che rimarrà in vigore fino al 2023, per il tagliando potete rivolgervi ad una qualunque officina regolarmente  iscritta all’albo degli autoriparatori.

Se vi trovate in provincia di Pesaro, rivolgetevi all’autofficina Girometti & De Angeli. Ci trovate in Via Selvagrossa 13 di Borgo Santa Maria.

Assistenza auto completa | Pesaro e Urbino

Il tagliando dell’auto serve per verificare il grado di usura dei suoi componenti e previene malfunzionamenti improvvisi del veicolo.

Quali sono i controlli più comuni che vengono eseguiti durante il tagliando?

Durante il tagliando dell’auto, vengono controllati quasi tutti i componenti del veicolo soggetti ad usura.

Gli interventi più comuni, riguardano:

I liquidi del veicolo – Il tecnico controllerà se il refrigerante, l’olio motore ed il liquido dei freni hanno bisogno di essere ripristinati.

I filtri – Il più importante dei quali è, ovviamente, quello del carburante, ma verranno controllati anche i filtri dell’olio e dell’aria.

La cinghia di distribuzione – Se presente, questa verrà esaminata con attenzione e, in caso, sostituita.

L’impianto frenante – Rispetto alla revisione, durante il tagliando il tecnico esaminerà l’impianto frenante con un’attenzione maggiore, controllando ogni suo singolo componente come le pasticche, le ganasce e l’ABS.

Ammortizzatori – Garantiscono la corretta tenuta in strada del veicolo e andrebbero controllati ogni 20-30.000 km.

Altri componenti che verranno controllati sono: le luci del veicolo, l’impianto di climatizzazione, i tergicristalli e gli pneumatici.

Per ulteriori informazioni in merito al tagliando dell’auto, non esitate a contattarci. Il nostro staff sarà a vostra completa disposizione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *