Siamo parte del Network Arval, selezionati come Arval Premium Center

Sostituzione dei cristalli danneggiati, affidatevi all’autofficina Girometti & De Angeli

Viaggiare con un cristallo danneggiato è molto pericoloso. La crepa, per quanto piccola, con il tempo potrebbe espandersi fino a compromettere l’intero componente. Nel peggiore delle ipotesi, il danno al parabrezza o al lunotto posteriore potrebbero espandersi all’improvviso, oscurandovi la visuale durante la guida.

Ricordiamo che la legge italiana vieta la circolazione con i cristalli danneggiati. In particolare, se il vostro parabrezza presenta dei danni evidenti, rischierete multe tra gli 85 ai 335 euro.

L’autofficina Girometti & De Angeli di Pesaro procederà con la sostituzione dei cristalli auto in tempi rapidi. Se l’intervento dovesse superare le 8 ore lavorative, vi verrà fornita un’auto sostitutiva.

È possibile riparare i cristalli auto danneggiati?

È possibile riparare lesioni di lieve entità tramite una resina speciale, applicata per mezzo di una pistola termica. Una volta che la resina si sarà asciugata (se è stata applicata correttamente) la lesione sparirà del tutto, senza lasciare segni visibili ad occhio nudo.

Affinché sia possibile riparare i cristalli danneggiati, la crepa non deve superare i 2,5 centimetri di lunghezza e non deve trovarsi in prossimità del bordo. Solamente il parabrezza può essere riparato. Se il danno si presenta nei lunotti, dovrete necessariamente sostituirli.

Sostituzione dei cristalli danneggiati

Sostituire un cristallo danneggiato, che si tratti del parabrezza o dei lunotti laterali, è sempre un’operazione delicata, che avviene seguendo questi passaggi:

  • Smontaggio degli accessori, come tergicristalli, specchietto retrovisore o mascherine (se dovete sostituire il parabrezza).
  • Rimozione del pannello interno della portiera (se dovete sostituire un finestrino).
  • Rimozione del cristallo compromesso.
  • Posizionamento del nuovo cristallo. Se state sostituendo il parabrezza, dovete procedere con l’incollaggio del componente.
  • Rimontaggio degli accessori o del pannello interno della portiera.

Durante l’operazione, consigliamo di pulire con attenzione l’abitacolo dell’auto, per rimuovere eventuali residui di colla o di polvere.

I parabrezza di ultima generazione sono dotati di sensori ADAS (Advanced Driver Assistance Systems) e telecamere che assistono il conducente durante la guida. L’autofficina incaricata di sostituire i vostri cristalli, dovrà ricalibrare questi dispositivi alla perfezione per ripristinare le caratteristiche di sicurezza del veicolo.

Presso i suoi stabilimenti, Girometti & De Angeli di Pesaro dispone degli strumenti e dello staff specializzato necessario per procedere con la sostituzione dei cristalli danneggiati ed il pieno ripristino dei sistemi ADAS. Per ulteriori informazioni in merito ai nostri servizi, non esitate a contattarci.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *