Tagliando dell’auto, cosa prevede e a cosa serve

Il tagliando dell’auto prevede una serie di controlli delle parti più soggette all’usura del vostro veicolo. In parole semplici, serve ad accertarsi dello stato di salute del mezzo ed a prevenire possibili malfunzionamenti.

In molti tendono a confondere il tagliando dell’auto con la revisione, in realtà questi due controlli presentano molte differenze fondamentali.

La revisione è obbligatoria e riguarda solamente le parti responsabili del corretto funzionamento del mezzo. In pratica: eseguendo la revisione attestate che il vostro veicolo è in grado di circolare liberamente per le strade. I controlli non verranno eseguiti sui singoli componenti dell’auto.

Il tagliando è molto più dettagliato. Consiste in un check-up completo di tutti i componenti soggetti a deterioramento ed ha lo scopo di prevenire qualunque problema meccanico. Il tagliando dell’auto non è obbligatorio in termini di legge, ma è richiesto per mantenere valida la garanzia del veicolo.

Ogni quando è richiesto il tagliando dell’auto?

Per il tagliando non esistono parametri fissi. Normalmente è la casa di costruzione a fissare dei limiti di tempo e chilometraggio, entro i quali sarà necessario sottoporre il veicolo a controlli approfonditi.

I tagliandi potrebbero essere richiesti ogni 15.000/20.000 km, fino a 50.000 km a seconda del modello.

acquistare autoricambi online da fornitori specializzati - Pesaro

Il tagliando dell’auto è un controllo approfondito di ogni parte del veicolo soggetto ad usura. Si tratta di un esame necessario per mantenere valida la garanzia dell’auto, ma è utile anche per prevenire possibili guasti pericolosi che possono mettere a serio rischio la sicurezza del guidatore.

Cosa prevede il tagliando?

Il tagliando dell’auto è diviso nelle seguenti parti:

  • Come prima cosa, verranno controllati i livelli dei liquidi nel radiatore e nel lavavetro;
  • Verranno controllati anche i livelli di pressione degli pneumatici;
  • Successivamente, il tecnico incaricato esaminerà lo stato dei freni, dell’impianto di scarico, gli ammortizzatori, la batteria e le spazzole tergicristallo;
  • Infine si procederà con la sostituzione dell’olio motore, della cinghia di distribuzione della pompa dell’acqua e dei filtri dell’olio, dell’aria e del carburante.

Alcune case automobilistiche possono fornire indicazioni in merito ad ulteriori esami ed interventi da eseguire durante il tagliando.

In quali autofficine è possibile richiederlo?

Grazie al decreto Monti, divenuto regolamento UE n. 461/2000, è possibile eseguire il tagliando della propria auto in qualunque officina indipendente.

Se abitate in provincia di Pesaro, contattate l’autofficina Girometti & De Angeli. Il nostro staff sarà a vostra completa disposizione per rispondere ad ogni vostra domanda in merito al tagliando ed alla manutenzione dell’auto.

contatti

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *